contattigalleryla storiaportfoliohome
Il trittico dell'ingegno italiano: Leonardo 1519-2019The Triptych of Italian GeniusLeonardo in Rome
3 ottobre 2019 - 12 gennaio 2020
Accademia Nazionale dei LinceiAccademia Nazionale dei Lincei, RomaRome
ore 10-19 (ultimo ingresso ore 17) - Chiusura il martedìOpen from Monday to Sunday, 10am 7pm (last admission 5pm) - Closed on Tuesdays

Celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci

Con le mostre e i convegni dedicati a Leonardo da Vinci dall’Accademia Nazionale dei Lincei si apre “Il Trittico dell’ingegno italiano”, la serie di iniziative con le quali i Lincei hanno inteso celebrare in un percorso unitario i centenari di Leonardo (2019), Raffaello (2020) e Dante (2021).

With the exhibitions and conferences dedicated to Leonardo da Vinci by the Accademia Nazionale dei Lincei begins "The Triptych of Italian Genius", a series of initiatives through which the Lincei intend to celebrate, in a single itinerary, the centenaries of Leonardo (2019), Raphael (2020) and Dante (2021).

Leonardo, una mostra impossibileLeonardo, an Impossible Exhibition

in mostra

Futuristica ed immersiva ricostruzione digitale di tutta la produzione pittorica di Leonardo, in esposizione esclusiva a Roma per tutto il periodo delle celebrazioni lincee.

Le opere, realizzate partendo da una matrice ad altissima definizione, poi digitalizzata, calibrata nei valori di luminosità e cromaticità su un supporto omogeneo, trasparente e retroilluminato, saranno esposte nelle sale dell'Auditorium adiacente Villa Farnesina. Sono presenti, disposte in sequenza cronologica, ventisei opere dell'artista riprodotte ad altissima definizione e in dimensioni reali, compresa l'Ultima cena (8,80 x 4,60 m). La mostra è curata dallo storico dell'arte Ferdinando Bologna. Il ricchissimo apparato didascalico multimediale è consultare facilmente sui propri smartphone (si consiglia di portare gli auricolari).

Leonardo, an Impossible Exhibition presents twenty-six works by the artist reproduced in very high definition and actual size, including the Last Supper (8.80 x 4.60 m), set out in chronological sequence. This vision of all his masterpieces arouses great emotion as no one till now - including Leonardo himself - could have admired every painting of his, side by side: from his youthful ones, from the 1470’s spent in Florence, to the Last Supper in the refectory of Santa Maria delle Grazie in Milan, to his later masterpieces, just before Leonardo’s move to France, Amboise, to serve King Francis, where he would die on 2 May 1519. The exhibition is curated by art historian Ferdinando Bologna. The multimedia didactic equipment is easy to consult on your smartphone (it is recommended to bring the headphones).

Leonardo a Roma Influenze e ereditàLeonardo in Rome Influences and Legacy

La mostra affronterà il tema della permanenza di Leonardo e dei suoi assistenti a Roma tra il 1513 e il 1517, per contribuire ad un avanzamento delle conoscenze scientifiche sull'artista e per offrire una nuova chiave di lettura. La Villa Farnesina dialogherà direttamente con le opere esposte e costituirà il naturale teatro e prolungamento dell’esposizione.

La Loggia di Galatea, 1511, al pianterreno, esemplifica il clima artistico romano del secondo decennio del Cinquecento. Gli affreschi delle Nozze di Alessandro e Roxane, 1519, del Sodoma (Giovan Antonio Bazzi), al secondo piano della Villa di Agostino Chigi, rappresentano la testimonianza eloquente dell’influsso esercitato da Leonardo sulla pittura italiana del Cinquecento.

La mostra è curata da Roberto Antonelli e da Antonio Forcellino

From 1513 to 1516, Leonardo da Vinci stayed in Rome as the guest of Giuliano de’ Medici, occupying an apartment in the Vatican Belvedere where, among other activities, he worked as a painter, completing some compositions he had been working on for some years and that his assistants copied.

The exhibition illustrates the influence that the artist and his workshop exerted on the Roman milieu, but also the latter’s impressions on Leonardo, who found himself immersed in a period of maximum exuberance of Roman culture and painting. The statues, paintings and drawings exhibited in the various sections make clear the premises and consequences of the meeting, which left tangible signs in Villa Farnesina, an iconic building of that period. The exhibition is curated by Roberto Antonelli and Antonio Forcellino



Le conferenze e i convegniLincei Conferences on Leonardo

Ciclo di conferenze alle quali parteciperanno conferenzieri e scienziati dei Lincei, oltre a prestigiosi esperti in ambito nazionale e internazionale, che affronteranno tutti gli aspetti della produzione e della vita di Leonardo, da quelli prettamente artistici legati alla pittura fino a quelli di carattere più tecnico e scientifico.

Esperienza del prof. A. Bernardoni
Scrittura del prof. C. Vecce
Uomo del prof. D. Laurenza
Raffigurazione del prof. P.C. Marani
Macchine del prof. P. Galluzzi
Natura del prof. F. Frosini
Materia del prof. A. Mottana

 

I convegni

LEONARDO: IL CORPO DELL'UOMO
8-9 aprile 2019

LEONARDO AND HIS CIRCLE:
PAINTING TECHNIQUE IN THE LIGHT OF
RESTORATIONS AND SCIENTIFIC STUDIES
29-30 novembre 2019

International conference:

Leonardo and his circle: painting technique in the light of restorations and scientific studies Accademia Nazionale dei Lincei 

Palazzo Corsini, Via della Lungara, 10 Rome

(29th and 30th November 2019).

Seven conferences: Leonardo da Vinci: 7 keywords, in collaboration with the Foundation “I Lincei per la scuola”.

With the contribution and participation of the Lincei's speakers and scientists, as well as prestigious national and international experts, all aspects of Leonardo’s life and production will be considered: his relationship with nature, human body, writing, figurative art, material, experience and machines.

Leonardo: the Human Body

Rome 8th-9th April 2019

Rome 2019, Bardi Edizioni.


 

 

 

ORARI DI APERTURA DELLE MOSTRE
Apertura al pubblico dal 4 ottobre tutti i giorni dal lunedì alla domenica ore 10-19 (ultimo ingresso ore 17) - Chiusura il martedì

BIGLIETTERIA E INFORMAZIONI
Il biglietto unico per tutte le iniziative è acquistabile presso la Villa Farnesina, via della Lungara 230.
Per i gruppi (da 15 a max 25 persone) prenotazione obbligatoria e uso obbligatorio degli auricolari.
Aperture straordinarie su richiesta della Villa Farnesina: solo il martedì

VISITE GUIDATE SU PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Tutti i sabati e le domeniche ore 10.30 (inglese); ore 12.00 (italiano); ore 16 (italiano)
Gruppi max di 25 persone

CONTATTI
Email: linceileonardo2019@lincei.it
Tel.: +(39) 0668027267

CREDITI FOTOGRAFICI
La Gioconda © Gallerie Nazionali di Arte Antica, Roma (MIBAC) – © Arcanes/R. Bellucci
Salvator Mundi © Patrimonio del Fondo Edifici di Culto, Direzione Centrale per l’Amministrazione - Ministero dell’Interno
Codice Atlantico, Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano ©Veneranda Biblioteca Ambrosiana/Metis e Mida Informatica/Mondadori Portfolio

Ticket office and information

A single ticket for all the initiatives can be bought at Villa Farnesina,

Via della Lungara, 230

Guided tours with mandatory booking

10.30 am (English)

12 pm (Italian) 4 pm (Italian)

For groups (from 15 to a maximum of 25 people) reservations are required and mandatory use of earphones

OPENING HOURS

Open from Monday to Sunday, 10 am – 7 pm (last admission 5 pm)

Closed on Tuesdays

linceileonardo2019@lincei.it

+(39) 0668027267

www.lincei.it www.villafarnesina.it

X