contattigalleryla storiaportfoliohome
Vergine AnnunciataVirgin Annunciate
Antonello da MessinaAntonello da Messina
Galleria Regionale della Sicilia, Palazzo AbbatellisRegional Gallery of Sicily, Palazzo AbbatellisGalerie régionale de la Sicile, Palazzo Abbatellis, PalermoPalermoPalermo, ItaliaItalyItalie
Olio su tavolaOil on panel, 45 x 35 cm., anno 1476


L’opera è espressione degli studi fiamminghi dell’autore, l’utilizzo della luce che dà plasticità al soggetto e la scelta prospettica della composizione, ne sono la prova. La vergine si trova al centro, la sua espressione così realistica la pone in una posizione centrale fra la solennità divina e la semplicità dell’uomo. In questo dipinto i dettagli fanno la differenza: sia il leggio che la mano volta verso l’osservatore, sono minuziosamente rappresentati in scorcio, e, insieme alla scelta dello sfondo nero, sono testimoni di una peculiare prospettiva.

The work is an expression of the author's Flemish studies, the use of light that gives plasticity to the subject and the perspective choice of the composition are proof of this. The Virgin is in the middle, her realistic expression places her in a central position between divine solemnity and the simplicity of man. In this painting the details make the difference: both the lectern and the hand turned towards the observer, are accurately depicted in foreshortening, and, together with the choice of the black background, are evidence of a peculiar perspective.