contattigalleryla storiaportfoliohome
AnnunciazioneAnnunciation
Beato AngelicoBeato Angelico
Museo del PradoMuseo del PradoMusée du Prado, MadridMadridMadrid, SpagnaSpainEspagne
Tempera su tavolaTempera on panel, 154 x 194 cm., anno 1430 ca.


L’Annunciazione del Beato Angelico avviene all’interno di una loggia, rappresentata in maniera prospettica. La disposizione dei soggetti è innovativa: avviene infatti lungo una diagonale che suggerisce anche la simmetria dei loro gesti. L’ambiente architettonico è molto semplice, sfarzoso solo nei capitelli, corinzi e ionici, delle colonne. Anche le vesti della Vergine suggeriscono l’umiltà d’animo propria di Maria. L’arcangelo Gabriele invece presenta le ali colorate, simbolo della presenza divina, e una veste ricamata d’oro. Il momento immortalato è quello in cui l’arcangelo ha appena pronunciato l’annuncio e attende il “sì” di Maria. Sullo sfondo dell’affresco vi è un hortus conclusus, un giardino chiuso, appunto, da una staccionata che simboleggia la verginità di Maria.

The Annunciation of Beato Angelico happens on the inside of a loggia, represented in a perspective way. The arrangement of the subjects is innovative: it takes place along a diagonal that also suggests the symmetry of their gestures. The architectural environment is very simple, sumptuous only in the corinthian and ionic capitals of the columns. Even the Virgin's robes suggest the humility of Mary's soul. The archangel Gabriel, on the other hand, has coloured wings, symbol of the divine presence, and a garment embroidered in gold. The immortalized moment is when the archangel has just pronounced the announcement and awaits Mary's "yes". In the background of the fresco there is a hortus conclususus, a garden enclosed by a fence symbolizing Mary's virginity.