contattigalleryla storiaportfoliohome
Madonna delle GrazieMadonna of Graces
Andrea da SalernoAndrea da Salerno
Pinacoteca provinciale di Salerno, SalernoSalerno, Italia
Olio su tavolaOil on wood, 120 x 77 cm., anno 1500 - 1530


L'opera appartiene ad Andrea Sabatini da Salerno, uno dei maggiori rappresentanti della pittura cinquecentesca di ambito meridionale, ed è la parte centrale di un polittico  con la "Madonna delle grazie e santi". Qui il linguaggio del maestro rivela influssi differenti che si legano ai caratteri di stile di Pinturicchio e Perugino, privilegiando un impianto monumentale riconducibile alla conoscenza dei lavori di Predo Fernandez, artista giunto a Napoli dopo un soggiorno nella Milano degli Sforza. Il dipinto illustra un tema figurativo largamente diffuso nell'Italia del sud, caratterizzato dalla presenza della Vergine con il Bambino e delle anime purganti, visibili nella porzione inferiore della tavola che, immerse tra le fiamme dei fuochi dell'Inferno, invocano il soccorso mariano.

 

©Tutti i diritti riservati

 

The work belongs to Andrea Sabatini da Salerno, one of the greatest representatives of 16th century painting of the southern area, and is the central part of a polyptych with the "Madonna delle Grazie e Santi". Here the language of the master reveals different influences that are linked to the style characteristics of Pinturicchio and Perugino, favouring a monumental structure that can be traced back to the knowledge of the works of Predo Fernandez, an artist who came to Naples after a stay in the Sforza family's Milan. The painting illustrates a figurative theme widespread in southern Italy, characterized by the presence of the Virgin and Child and the purgative souls, visible in the lower portion of the panel which, immersed in the flames of the fires of Hell, invoke Marian help.

 

©All Rights Reserved